Il Festival

PARNASO SICULO BOOK FEST

Il “Parnaso Siculo Book Fest” va incontro al bisogno di un territorio dalla storia millenaria di nutrirsi di nuove esperienze ispirate e, soprattutto, inclini al confronto con il mondo esterno, attraverso le quali si possano esaltare le potenzialità e le qualità di attrattore culturale di un intero comprensorio.

Dal 4 al 6 e il 13 dicembre 2020 a Caltagirone avrà luogo la seconda edizione del “Parnaso Siculo Book Fest”, ideata e diretta da Mario Luca Testa (esperto in Culture Visuali e Progettista Culturale), patrocinata dal Comune di Caltagirone, organizzata dal BookStore Mondadori di Caltagirone, con la collaborazione di Melissa Scollo (referente del BookStore), Martina Testa (traduttrice, specializzata sugli autori americani contemporanei), Demetrio Di Grado (artista autore del visual) e la partnership dell’Ass. Mediterraneum.

Il “Parnaso Siculo Book Fest” va incontro al bisogno di un territorio di nutrirsi di nuove esperienze ispirate e, soprattutto, inclini al confronto con il mondo esterno, attraverso le quali si possano esaltare le potenzialità e le qualità di attrattore culturale di un intero comprensorio.
Il progetto nasce nel 2019 dal desiderio di creare una nuova occasione di stimolo letterario e culturale.
Tra le sue finalità c’è anche il voler stimolare l’intero indotto del sistema culturale incentivando la promozione turistica del territorio, la valorizzazione delle eccellenze produttive, il sostegno della competitività del tessuto imprenditoriale locale anche mediante la sperimentazione di nuove imprese.
La crescita culturale che si auspica con il “Parnaso Siculo Book Fest” passa anche attraverso il coinvolgimento di un ampio target e un vasto pubblico.
L’utilizzo dei canali digitali e social – che divulgherà i contenuti multimediali, oltre a pubblicizzare la proposta del week end, arricchirà il confronto di idee e incentiverà nuove sinergie – permetterà al Festival di non esaurirsi nell’arco temporale di tre giorni, ma di rinnovarsi nel tempo.